08 giugno 76 di Gianni Saponara al padiglione Italia di Cannes 70 (LASIRITIDE)

FRANCESCO LATTARULO ENTRA NEL CDA
7 gennaio 2017
L’Avenir, nuovo cortometraggio di Luigi Pane (AGORAINFORMA)
28 luglio 2017

08 giugno 76 di Gianni Saponara al padiglione Italia di Cannes 70 (LASIRITIDE)

“8 Giugno ’76”, il cortometraggio del regista lucano Gianni Saponara, è stato ultimato e venerdì 19 maggio sarà presentato al Padiglione Italiano del Cinema a Cannes. Ad annunciarlo lo stesso regista, che nel ciack made in Lucania, ripercorre la vicenda dell’agguato al magistrato Coco, uccido per mano delle Brigate Rosse. Nello stesso agguato perse la vita il Brigadiere Saponara, di Salandra. La sua vicenda viene raccontata attraverso gli occhi e i racconti di chi quel trauma lo ha vissuto in prima persona, quelli della moglie e dei figli del Brigadiere.
Il regista, attraverso la sua pagina Facebook, ha voluto poi ringraziare quanti hanno collaborato alla realizzazione del corto.
Nove gli attori lucani in scena nel film: Simone Castano (nei panni del Brigadiere Saponara), Giuseppe Pergola, Erminio Truncellito, Giovanni Andriuoli, tra gli altri. La produzione è affidata ai lucani Giuseppe Marco Albano e ad Angelo Troiano, in collaborazione con la SKMG.
Il cortometraggio ha come protagonista Donatella Finocchiaro, nei panni di Angela Zagaria, vedova del Brigadiere Saponara.

Fonte: Nicoletta Fanuele La Siritide