L’Avenir, nuovo cortometraggio di Luigi Pane (AGORAINFORMA)

08 giugno 76 di Gianni Saponara al padiglione Italia di Cannes 70 (LASIRITIDE)
28 luglio 2017
Il DVD+CD di 15 anni Sound e Cultura disponibile dal 30 giugno (DIARI DI GULLIVER)
3 agosto 2017

L’Avenir, nuovo cortometraggio di Luigi Pane (AGORAINFORMA)

Dopo il successo di “Black Comedy, il cortometraggio che ha vinto il Los Angeles Film Valley ed ottenuto importanti riconoscimenti in Italia, il regista sorrentino Luigi Pane è alle prese con una nuova impresa cinematografica dal titolo evocativo: “L’Avenir”.

Il film, ambientato a Parigi, prende spunto da un brutto fatto di cronaca accaduto di recente nella città, ma con una visione molto intimista, incentrato su una giovane coppia in crisi sentimentale, lui napoletano e sognatore, francese e più pratica la ragazza. Il senso è che l’amore è l’arma migliore per sconfiggere odio e violenza.

La produzione è firmata dalla Mediterraneo Cinematografica, società giovane ma già vincitrice di un David di Donatello con un cortometraggio. Il montatore è Marco Spoletini, uno dei migliori in assoluto in campo internazionale, montatore ad esempio di tutti i film di Matteo Garrone.

Cast d’eccezione. I protagonisti sono Antonio Folletto (“Il Principe” di Gomorra, “Aragona” nei Bastardi di Pizzofalcone) e l’attrice francese Charlotte Verny.

fonte: Agorainforma