Migranti, i profughi cantano con Mannoia e Turci: nasce ‘We are one’ il video dello Sprar

Intervista a Mediterraneo Cinematografica – Della Poetica dei Cortometraggi e della Produzione Italiana
18 Gennaio 2019
Matera 2019 presenta al Bifest il documentario “Vado Verso Dove Vengo”
30 Aprile 2019

Migranti, i profughi cantano con Mannoia e Turci: nasce ‘We are one’ il video dello Sprar

Hanno lavorato per due anni nei laboratori musicali organizzati nell’ambito dei progetti Sprar gestiti da Arci nella regione Basilicata. Hanno scritto, composto e provato per ore nelle sale di registrazione insieme alla Krikka Reggae, la band lucana da sempre impegnata nel sociale. Così è nato ‘We are one’, il brano cantato dai profughi ospiti degli Sprar, provenienti da diverse nazioni che hanno potuto così confrontarsi e condividere storie di vita diverse ma legate dalla passione per l’arte e la musica. Dalla musica si è passati al video con la collaborazione di Mediterraneo Cinematografica. Al progetto hanno preso parte molti artisti tra cui Fiorella Mannoia, Paola Turci, Giuliano Sangiorgi, Claudio Bisio, Rocco Papaleo e Paolo Kessisoglu. La realizzazione del video è stata offerta da Arci e dalla Associazione Krikka ed eventuali proventi andranno a supporto di iniziative di salvataggio di migranti della ‘Mediterannea Saving Human’.

 

Fonte: video repubblica